lunedì 4 dicembre 2017

Marrakech cosa vedere in 7 giorni





Marrakech o Marrakesh detta anche "la città rossa" è la più importate delle Città Imperiali del Marocco.
Oggi vi racconto la mia avventura qui a Marrakech della durata di sette giorni, spesi non solo in questa città ma in un piccolo tour che porta appunto da Marrakech a Merzouga con le attività più fighe, i locali e i luoghi più belli da visitare.
Il mio viaggio è iniziato il 26 Novembre 2017 e si è concluso (purtroppo) il 02 Dicembre 2017.
Se vi chiedete qual è il clima, la temperatura che troverete a Marrakech in Novembre, tra le 11 a.m. e le 17/18 pm le temperatura e tra i 24°/27° quindi molto caldo ma attenzione perchè la sera e la mattina soprattutto la temperatura scende di almeno 10° poi nel deserto c'è ancora più differenza ma lo vedremo dopo.

Primo giorno Marrakech:
Atterrati, compriamo la sim marocchina, in aereoporto con 5 GIGA di internet ( non sto senza internet neanche per un minuto😏) e ci dirigiamo verso "Club Med Marrakech".
Un resort davvero molto grande e pieno di comfort: si possono praticare sport (golf, tiro con l'arco, trapezio, tennis), la piscina è molto grande ed esteticamente molto bella per chi come me ama le foto.


Marrakech, arrriviamo alla piazza centrale di "Jemaa el fna", sempre piena di gente, venditori ambulanti e musica tipica suonata a tutte le ore.
Da qui si parte per i vicoli pieni di negozi con i tipici tappeti, le coperte, i lampadari e oggettistica varia dove prendere ottimi souvenir, mi raccomando, contrattare sempre il prezzo.


Dopo i primi giri per conoscere un po la città ci siamo fermati al "Nomad" per un aperitivo", un posto davvero suggestivo e carino, con il tetto che affaccia sulla città di Marrakech.



Per la cena e il dopo serata vi consiglio invece il "Comptoir Darna"




Dopo il pernottamento in Club Med, verso le ore 14.00 ci dirigiamo verso il fantastico 
 "Scarabeo Camp" per passare la notte e rientrare poi al nostro resort a Marrakech.
Lo Scarabeo Camp è la versione lusso del campeggio nel deserto, ma, attenzione, non è vero e proprio deserto, non immaginatelo come il Sahara.
By the Way, thè di benvenuto anche chiamato "Wishky berbero" vediamo la tenda dove passeremo la notte e posato il borsone con i vestiti più pesanti per la notte, iniziamo un giro di circa 30/40 min con il Cammello.
La Sera i falò, sotto le stelle e il mattino dopo ritorniamo in Club Med.





Tra le cose più belle da fare c'è sicuramente il buggy o quad da fare nel "deserto di Agfay"

 

Devo dire che in una settimana a Marrakech ho fatto davvero tante cose, e molto tempo lo si perde se come me volete andare a Merzouga, nel vero deserto, il Sahara.
Partiamo presto con varie fermate per strada tra cui sicuramente bella da vedere "la Città Fortificata"
Ait ben Haddou dove sono stati girati anche molti film come "Il Gladiatore" o "La Mummia"


Dopo ore di viaggio arriviamo finalmente a Merzouga dove ci aspetta un percorso in cammello di 1h fino al campo per il pernottamento.





Il cielo pieno di stelle, non immaginate quanto e bello non avere luci artificiali, non sentire rumori se non quello del vento, stendersi e guardare le stelle.



1 commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...